Locatelli-Juve, Carnevali alza il prezzo: “Hanno più soldi con la Superlega”

L’ad del Sassuolo spara alto per la cessione del suo centrocampista alla Juventus

locatelli juventus carnevali sassuolo

L’annuncio della Superlega può avere effetti importanti anche sulla prossima sessione di calciomercato. La conferma indiretta arriva da Giovanni Carnevali, che oggi ha parlato a Radio Rai nel corso della trasmissione Radio Anch’io lo sport. A proposito di Manuel Locatelli, obiettivo di mercato della Juventus, l’ad del Sassuolo ha sottolineato che non ci sia alcun accordo con i bianconeri. Inoltre, il prezzo del calciatore non sarà più quello di prima (circa 40 milioni) se la Juve parteciperà alla Superlega.

Carnevali: “Nessuna intesa con la Juventus per Locatelli”

“Accordo con la Juventus? Assolutamente no, non c’è nessuna intesa. Locatelli per noi è importantissimo, ha richieste sia in Italia che all’estero, soprattutto. Aspettiamo, perché se va avanti questo progetto (la Superlega, ndr) vuol dire che le big incasseranno più soldi e ci rifaremo sulle grandi. Andremo a recuperare tutto il tempo che ci hanno fatto perdere con discussioni sul nulla”.

Premesso che al momento non è ancora chiaro se la Superlega partirà già da questa estate, appare assai difficile che possa essere un pretesto per gonfiare ulteriormente i prezzi dei giovani italiani, già molto più alti di quelli stranieri e per giunta senza alcuna garanzia di livello tecnico superiore.