Locatelli: “Allegri un vincente, mi ha reso la vita più facile”

Manuel Locatelli ad Amazon Prime Video alla vigilia di Juventus-Villarreal

locatelli allegri

Manuel Locatelli, dopo la conferenza stampa di ieri alla vigilia di Juventus-Villarreal, ha rilasciato anche alcune dichiarazioni ad Amazon Prime Video. Il centrocampista bianconero ha parlato delle similitudini tra la Champions League e l’Europeo vinto con la nazionale italiana: “Sì, si sentono. Quando affronti queste partite sono emozioni diverse, ti danno tutta un’altra carica – ammette – È un percorso difficile, quindi noi dobbiamo fare un passo alla volta. Gara complessa con il Villarreal, speriamo di vincere”.

Locatelli: “Siamo cresciuti grazie al mister”

Evidente la crescita della Juve da novembre ad oggi, Locatelli spiega quale sia stato il segreto: “Siamo cresciuti molto come gruppo. È stato fatto uno step in più a livello di squadra. Ora stiamo bene fisicamente e dobbiamo cercare di fare belle partite. La delusione iniziale – prosegue – è stata presa da tutti in maniera molto intelligente. Potevamo abbatterci invece con l’aiuto del mister ci siamo confrontati e passo dopo passo siamo cresciuti”.

Fare qualche gol in più

A proposito della sua esperienza alla Juventus, poi, Locatelli elogia l’ambiente e il mister. “Le società così sono incredibili. La Juve ha una mentalità diversa rispetto alle altre – sottolinea – c’è una voglia di vincere e lavorare diversa. Mi sto calando nel mio ruolo, spero di continuare così. Quando sono arrivato, Allegri mi ha fatto subito una bella impressione. Ero felice di essere allenato da un vincente e questo mi ha reso la vita più facile. Io sento la fiducia del mister e per me è molto importante. Segno pochi gol? Dovrei farne qualcuno in più”, conclude.