Livorno – Juventus 0-2, Buffon: “Sconfitta di Firenze ci ha insegnato tanto”

FBL-ITA-SERIEA-LIVORNO-JUVENTUSGigi Buffon ha festeggiato ieri uno storico traguardo: durante Livorno – Juventus ha raggiunto le 500 presenze in serie A: “Più 37 di serie B – aggiunge subito il capitano della Juventus – cui sono particolarmente legato. Non so in quanti potranno fregiarsi di aver giocato in B, con la Juve”. In toscana la Juve ha conquistato la sesta vittoria consecutiva, la quinta senza prendere gol: “Ed è un dato che fa piacere perché dopo quelli presi a Firenze servivano partite come queste – ha proseguito – Ci sono vittorie di Pirro, che arrivano e non servono a nulla e sconfitte pesanti dalle quali impari molte cose”.\r\n\r\nIn attesa che giochi la Roma, i campioni d’Italia sono tornati in vetta alla classifica di Serie A :\r\n

“Ci stiamo esprimendo molto bene e facciamo molti meno errori individuali. Penso che sia un ottimo viatico in vista della Champions”, puntualizza ancora capitan Buffon.

\r\nSul pallone d’oro 2013, Gig non ha dubbi:\r\n

“Per chi ho votato? Pirlo, Cristiano Ronaldo, Messi. Nell’ordine”.

\r\nDopo le critiche di inizio stagione, intanto, Buffon ha ritrovato continuità di rendimento:\r\n

“Sono più vecchio o più saggio? Tutte e due. Di certo gestisco meglio le cose, adesso. Sono ancora il numero uno? Devo dimostrarlo: l’ho fatto per tanti anni, e quando sono bello concentrato difficilmente sbaglio approccio e gara”, conclude.