Lite Marotta-Lotito in Lega Calcio: ecco cosa è successo

Lite Marotta-Lotito
© foto www.imagephotoagency.it

Lite tra Beppe Marotta e Claudio Lotito in Lega Calcio. La notizia è riportata ormai da tutti i media italiaci: il dg e ad dell’area sport della Juventus e il presidente della Lazio sarebbero quasi venuti alle mani dopo essersi scontrati prima verbalmente. Durante l’assemblea dei club, che stanno cercando un’intesa per la presidenza della Lega Calcio, la tensione è salita alle stelle dopo una battuta in romanesco di Lotito: “qua so’ tutti impiegati”, avrebbe detto il numero uno del club biancoceleste secondo ‘Tuttosport’.

A quel punto, Marotta si sarebbe sentito offeso e avrebbe provato a chiedere spiegazioni avvicinandosi fisicamente al patron della Lazio. Immediata la reazione da parte degli altri presenti, che hanno evitato che la situazione degenerasse. Tra la dirigenza della Juve e Lotito c’è molta tensione per via del delicato ruolo dei rispettivi club all’interno della Lega. Due posizioni nettamente contrapposte, perché da Torino ormai mal tollerano il ruolo di deus ex machina del calcio italiano da parte dell’imprenditore romano.

In passato, c’era già stata tensione tra la Juventus e Claudio Lotito per una battuta davvero di cattivo gusto sulla vista di Marotta da cui ne scaturì una contesa dalla quale il presidente della Lazio se la cavò abbastanza facilmente. Ora lo scontro si rinnova e l’impressione è che con questi presupposti il calcio italiano non avrà mai pace. La strada verso la nomina del presidente della Lega e di quello della Figc rimane in salita.