in ,

Lippi: “Nuovi innesti? Li ho già fatti”

lippi_conferenzaCassano, Pazzini o qualche altro inserimento figlio del campionato? Davvero improbabile a questo punto, dopo che Marcello Lippi ha saldato il suo classico gruppo azzurro con il sigillo in acciaio della qualificazione al Mondiale sudafricano.\r\nL’Italia campione del mondo cercherà dunque il bis tra qualche mese facendo leva sui pretoriani del Ct, che dal canto suo respinge così le critiche di scarso rinnovamento: “Sono entrati i giovani come Marchisio e Criscito, il ricambio si è fatto. Tengo sotto controllo il campionato e non escludo che possa entrare qualcuno che non è qui, ma in linea di massima la scelta cadrà su chi fa parte del gruppo, che ha qualità tecniche sufficienti e qualità morali, di entusiasmo e di personalità come piace a me“.\r\nLa porta sembra chiusa non soltanto ai nomi più invocati dall’opinione pubblica, ma anche per un veterano come Alessandro Nesta, recentemente tornato ad altissimi livelli: “Bisogna lasciar lavorare in pace chi fece una scelta. Nesta, ad esempio, fino a tre mesi fa non si sapeva se avrebbe giocato ancora, adesso è guarito, ne prendo atto ma in questo momento sono situazioni che non mi passano per la testa“.\r\n(Credits: Goal.com)