Interviste Serie A

Lippi: “Juventus, vitale arrivare in Champions. Buffon? Spero resti”

“Mi rivedo un po’ in Allegri, quando andai alla Juve dal Napoli, avevo la sua stessa concretezza ed entusiasmo”. Marcello Lippi, nel giorno del suo compleanno (63 anni) è stato intervistato da ‘Radio Sportiva’, ai cui microfoni ha trattato diversi temi dell’attualità calcistica. “Anche Mazzarri è molto praparato, e ormai ha dimostrato ampiamente quello che sa fare – continua l’ex ct della Nazionale – e il Napoli fa bene a credere nello scudetto, può succedere di tutto”.\r\n\r\n INTER SII OTTIMISTA\r\n”Ci vuole ottimismo. Ai nerazzurri manca l’ultima grande impresa, e domani può essere l’occasione giusta”.\r\n\r\nPRANDELLI HA IN MANO UN OTTIMO GRUPPO\r\n”E’ un ottimo gruppo, sembra quello che stava preparando i Mondiali in Germania. L’attuale allenatore sta lavorando molto sulla squadra, anche se è costretto a chiamare giocatori italiani che non giocano nelle squadre di prima fascia: in Serie A, nei grandi club, ci sono troppi stranieri”.\r\n\r\n SPERO NELLA CONFERMA DI BUFFON\r\n”La Juve ha bisogno di andare in Champions League, ma non sarà facile. Buffon? Spero davvero che non lasci i bianconeri. La squadra ha bisogno di grandi calciatori”.