Nazionale Italiana News calcio

Lippi: “Amauri e Cassano? Non parlo di cavolate”

lippi_conferenzaDopo i sorrisi degli scorsi giorni tesi a sdrammatizzare il caso Cassano, Marcello Lippi stupisce tutti esordendo in maniera seccata così nella conferenza alla vigilia dell’amichevole con la Svezia: “Non voglio parlare di Amauri, del mio futuro, di Cassano e di tutte questa cavolate. Se volete parliamo tre minuti del match di domani che è una partita importante, dove ci saranno degli avvicendamenti”. Niente commenti quindi sulle parole al veleno di Pazzini sull’attaccante brasiliano di ieri e su quelle di Abete che ha dichiarato “il successore di Lippi prima del Mondiale“.\r\nIl ct Campione del Mondo, forse stizzito anche per le dichiarazioni del presidente federale, ha voluto allontanare ogni rumors tinto d’azzurro ma anche le voci sul suo prossimo, quanto scontato e annunciato, ritorno alla Juve.\r\n(Credits: Calciomercato.it)