Lione-Juventus, Nedved: “Sorteggio difficile, tanta strada prima della finale”

nedved-intervista-europa-leagueA Nyon per i sorteggi dei quarti di Europa League, Pavel Nedved, consigliere d’amministrazione bianconero, ha commentato a caldo l’accoppiamento Lione-Juventus. Poteva andare meglio, ma anche peggio  Conte e soci, che hanno comunque evitato le portoghesi e le spagnole. “Del sorteggio noi siamo molto contenti – dice Nedved a Sky Sport – , perché io sono due anni di fila che mi sono potuto presentare qui ai quarti come unica squadra italiana, quindi siamo veramente molto orgogliosi. Sorteggio secondo me difficile, perché sulla carta ci avete dato tutti già sulla via della finale a Torino, però io credo che ci sia ancora molta strada da fare. Ma la Juve, come avete visto, come ho detto qui tempo fa, va affrontata questa competizione con massimo rispetto e massima serietà”.\r\n\r\nSe la Juve è ai quarti di Europa League gran parte del merito va ad Andrea Pirlo e alla sua ‘maledetta’. A proposito del regista, presto dovrebbe esserci l’annuncio ufficiale del prolungamento per altri due anni:\r\n

“Credo abbiano già parlato – prosegue la Furia Ceca – , non credo ci saranno dei problemi con il contratto di Andrea Pirlo. Si sono già visti. Non tocca a me dare l’annuncio di queste cose, però, come ho detto, non c’è assolutamente neanche il minimo problema con il contratto di Andrea”.