Juventus news News

LeGrottaglie: “Meglio Gesù che Juve-Inter”

legrottaglieCitta’ del Vaticano, 2 dic – Juve-Inter? ”Parlare di Gesu’ e’ molto piu’ difficile e comporta molte piu’ responsabilita’ anche di una partita cosi’ importante”.\r\nParola di Nicola Legrottaglie, il difensore juventino che e’ stato invitato oggi a parlare all’inaugurazione dell’anno accademico della Pontificia Universita’ Lateranense, alla presenza del rettore, mons. Rino Fisichella, presidente della Pontificia Accademia per la Vita, del card. Agostino Vallini, Vicario del papa per la citta’ di Roma, e di mons. Antonio Maria Veglio’, presidente del Pontificio Consiglio per la pastorale dei migranti.\r\nIl calciatore, che ha vissuto la conversione nel 2006 dopo un momento difficile nella Juventus, avvicinandosi al movimento ‘Atleti di Cristo’, non e’ di fede cattolica, ma evangelica. Il suo racconto e’ stato comunque interrotto dai numerosi applausi degli studenti della universita’ cattolica.\r\n”Scambierei volentieri il mio posto con voi, per studiare teologia bene, e non solo il piccolo corso che ho potuto fare io”, ha confidato Legrottaglie, che ha poi raccontato che, quando era ragazzo, chiese a Dio di poter diventare un calciatore di Serie A. ”Se mi esaudirai, ti prometto che faro’ anche il missionario”, aveva aggiunto allora il giovane Legrottaglie. Una promessa, ha concluso il calciatore, che si trova adesso ad aver mantenuto.\r\n(Credits: ASCA)

Commenta

Jmania.it - 2017