Verso Lecce-Juve: qualche big riposerà, tocca a Demiral o Rugani?

Sarri valuta se lasciare a riposo gli stakanovisti: Ronaldo, Bonucci e Pjanic

lecce juve demiral rugani

Archiviata positivamente anche la pratica Lokomotiv Mosca, la Juve di Maurizio Sarri inizia oggi a pensare alla sfida di sabato contro il Lecce in trasferta. Il tecnico bianconero valuterà con attenzione le condizioni del gruppo e ragionerà sulle inevitabili rotazioni, visto che a distanza di pochi giorni ci sarà il turno infrasettimanale contro il Genoa. A riposare potrebbe essere innanzitutto Cristiano Ronaldo, anche se il portoghese vorrebbe sempre essere in campo e non si fida dei salentini che hanno fermato il Milan nell’ultimo weekend.

Lecce-Juve: solo turnover ragionato

Se CR7 dovesse essere fermato da Sarri, toccherebbe di sicuro a Gonzalo Higuain e Paulo Dybala assieme, mentre alle loro spalle dovrebbe giocare Bernardeschi, perché le condizioni di Douglas Costa e Aaron Ramsey sono ancora precarie. In difesa potrebbe esserci un turno di riposo per Leonardo Bonucci, che fin qui ha sempre giocato: dovrebbe esserci una chance per Merih Demiral (una sola presenza fin qui) o Daniele Rugani (zero minuti giocati e sempre più propenso all’addio a gennaio). Anche Matthijs de Ligt sta giocando praticamente sempre, ma entrambi i centrali Sarri non li ha mai ruotati e non intende iniziare a farlo di certo ora. Da noon escludere affatto un turno di riposo per Juan Cuadrado in favore del brasiliano Danilo. Le condizioni di Mattia De Sciglio sono ancora da valutare.

Khedira il più stanco in mediana

A centrocampo è Miralem Pjanic lo stakanovista che meriterebbe un turno di riposo e vista la prova incoraggiante di Rodrigo Bentancur, in Salento potrebbe essere proprio l’uruguagio ad acquisire i gradi del playmaker. È stanco anche Sami Khedira, ma tra lui e Blaise Matuidi il tecnico bianconero ne farà riposare solo uno.