Calciomercato Juventus Calciomercato Serie A

La Juventus lascia Dominguez al Milan

Chori-DominguezNestor Sivori torna a casa senza che sia riuscito a piazzare il suo assistito, Alejandro Dominguez, alla Juve I colloqui che l’agente dell’argentino ha sostenuto in questi due giorni di full immersion con Secco e Castagnini, non sono serviti a nulla. I due responsabili bianconeri (specie Castagnini) hanno bocciato Dominguez, non ritenendolo sufficientemente abile a svolgere la fase difensiva nel modulo che sta applicando Ciro Ferrara. La incertezza sull’attaccante del Rubin Kazan e la volontà di arrivare ad un terzino, hanno fatto sì che la Juve abbia detto no.\r\nSivori ha così definitivamente abbandonato la pista bianconera e sta cercando di sistemare altrove il giocatore. Come riporta stamane “Tuttosport”, per Dominguez si profilano due candidature: Milan e Valencia, con quest’ultimo favorito. La pista spagnola è facilitata anche dalla Juve, interessata al difensore valenciano Miguel. Il club iberico è in una gravissima crisi economica ed è costretto a cedere qualche “gioiello”, tanto che per alleviare il dispiacere delle perdite, potrebbe ingaggiare Dominguez a parametro zero.\r\nTra i partenti potrebbe esserci proprio Luis Miguel. L’ex difensore del Benfica è in rotta con il  manager Unai Emery e sta cercando una nuova sistemazione e, secondo quanto riportato dal quotidiano valenciano Superdeporte, la Juventus e la Fiorentina sarebbero pronte all’assalto per portare in Italia il giocatore già a gennaio.\r\n(Credits: Tuttojuve.com)

1 Commento

Commenta

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:

Questo sito utilizza cookies di terze parti. Per saperne di più o bloccare tutti o alcuni cookie leggi l'Informativa. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi