Calciomercato Juventus Juventus news

La Juve ha scelto: per l’attacco meglio Pazzini

Marotta insiste: “Si vince con i giovani e gli italiani”. E allora nelle prossime mosse di mercato Juve saranno questi i palerrti dei quali si dovrà tenere conto. Dopo aver sistemato le fasce con Pepe, Martinez e il ritorno di Lanzafame, e aver puntellato la difesa con Leonardo Bonucci, è il momento id passare all’attacco. In ogni senso, perché in attesa di liberarsi dell’ingaggio oneroso di David Trezeguet, Marotta deve consegnare a Delneri la prima punta tanto agognata. Che stando ad indiscrezioni provenienti da Genova, non dovrebbe essere Edin Dzeko, ma proprio il sampdoriano Giampaolo Pazzini (italiano e abbastanza giovane). A Torino si sarebbero decisi e l’avvocato Briamonte (colui il quale sta dietro a tutte le trattative stabilendo il tetto massimo di spesa) avrebbe dato l’OK: 25 milioni in contati sarà l’offerta che la Vecchia Signora potrebbe presentare al patron Garrone. Un’offerta irrinunciabile, e alla quale la Samp non rinuncerà. Anche perché, i bene informati sostengono che il giocatore abbia sposato la Juventus già dal ritiro del Sestriere e starebbe pressando il suo presidente affinché lo accontenti.