Juventus news Serie A

Krasic: buone probabilità sul successo del ricorso. Ecco perché…

Secondo alcune indiscrezioni riportate oggi da ‘Tuttosport’, il ricorso presentato dalla Juventus sulla suqlifica per due turni di Milos Krasic avrebbe messo in crisi l’impostazione giuridica della norma relativa alla prova televisiva, per la precisione la norma 35 del codice sportivo. La società punterà tutto sulla mancanza di dolo da parte del giocatore e la sua non volontarietà di ingannare l’arbitro. La norma lascia ampio spazio all’interpretazione (non è un caso, infatti, che venga applicata “ad minchiam” come soleva dire il professore Scoglio) e la Juve proprio per questo motivo la vorrebbe rivedere. Sulla base di queste argomentazioni ci sono ottime possibilità che il ricorso venga accolto.

Questo sito utilizza cookies di terze parti. Per saperne di più o bloccare tutti o alcuni cookie leggi l'Informativa. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi