in

Khedira sarà pronto per l’Empoli: Allegri sorride in chiave Ajax

khedira empoli ajax

La Juventus ha ripreso ieri ad allenarsi a ranghi ridotti (c’erano solo Mandzukic, Emre Can, Rugani e Pinsoglio), ma oggi sono attesi alla Continassa diversi nazionali. Chi invece non si è praticamente mai fermato, nonostante gli otto giorni di riposo concessi da Allegri, è Sami Khedira, che ha ottenuto dai medici l’ok per la ripresa dell’attività agonistica. Il centrocampista tedesco ha approfittato della sosta per le nazionali per intensificare i ritmi di allenamento. Secondo quanto riferisce il Corriere dello Sport, l’ex Real e Stoccarda dovrebbe essere convocato contro l’Empoli sabato 30 marzo per riassaporare il clima dello spogliatoio, mentre ha più chance di giocare il successivo match contro il Cagliari o quello del 6 aprile contro il Milan.

Il punto sugli infortunati della Juventus

Massimiliano Allegri sorride perché Khedira è uno dei suoi fedelissimi e quando sta bene i suoi inserimenti possono essere molto preziosi. L’obiettivo del tecnico toscano è quello di riaverlo al top per il 10 aprile quando ad Amsterdam si giocherà Ajax-Juventus. Per quella data, Allegri conta di riavere anche Cristiano Ronaldo, che dopo gli esami cui si è sottoposto a Lisbona, sarà preso in cura dallo staff bianconero a partire da oggi. Ancora incertezza sulle condizioni di Douglas Costa, per il quale serviranno nuovi accertamenti. Pienamente recuperato Mattia De Sciglio.