Khedira: ricorso respinto, rimangono le 2 giornate di squalifica

Khedira espulso

Sami Khedira, calciatore della Juventus, dovrà scontare contro il Milan la seconda giornata di squalifica inflittagli dal giudice sportivo di Serie A. Il centrocampista tedesco, era stato espulso perché pare abbia detto all’arbitro del derby “it’s a shame”, interpretata dal fischietto come “it’s a shit”. Khedira aveva abbandonato il campo senza ulteriori proteste e accettando la decisione dell’arbitro. Rientrerà domenica 17 aprile nella gara casalinga contro il Palermo.\r\n

Khedira e Higuain: cosa succede ora?

\r\nQuesta decisione, potrebbe anche influenzare il ricorso del Napoli per la squalifica di Gonzalo Higuain per quattro giornate: gli azzurri chiedono due giornate di sconto, ma appare assai difficile che la Corte d’Appello federale equipari sostanzialmente la pena del ‘Pipita’ a quella del campione del mondo della Juventus. Intanto, il Napoli ha incassato il primo no: respinto il ricorso per la squalifica di un turno inflitta a Maurizio Sarri, il tecnico dovrà guardare la partita casalinga contro il Verona dalla tribuna.