Khedira: “Juve senza leader a centrocampo, manca equilibrio”

Il tedesco ha parlato della sua ex squadra e del nuovo corso bianconero

khedira juve

Sami Khedira, ex centrocampista della Juventus, ha parlato in occasione dei Best Awards 2021 Fifa. Il tedesco ex campione del Mondo ha parlato in videoconferenza con i giornalisti presenti, soffermandosi anche sul momento delicato della Vecchia Signora. “Sono un tifoso bianconero e sono un po’ triste – ammette – Due o tre anni fa la Juve ha cambiato un po’ l’idea del calcio e dei giocatori, hanno sbagliato ma ora stanno cercando di recuperare. Non hanno giocato male ma non hanno segnato tanti gol e questo è il grande problema”.

Khedira: “Juventus con problemi di personalità”

Analizzando i mali della Juventus attuale, Khedira evidenzia come la perdita di CR7 sia importante, ma soprattutto si sofferma sulla carenza di personalità e leader, in particolare nel reparto di sua competenza. “Hanno perso Cristiano Ronaldo che ha segnato tanti gol per questa squadra – continua – C’è una squadra completamente nuova, con giocatori giovani, senza tanta esperienza, manca equilibrio, credo non ci siano dei leader, tolti Chiellini e Bonucci, ma a centrocampo non ci sono. Con il Napoli ha giocato una buona partita. Non è un problema di qualità, ma di personalità e spero lo possano risolvere”.