Khedira: un gol che può valere la conferma

I gol con l’Atletico Madrid, Khedira spera che il centrocampista sacrificato sia Matuidi

khedira gol atletico madrid

Alla prima uscita stagionale, Sami Khedira è andato subito in gol e si è destreggiato molto bene nei nuovi schemi di Maurizio Sarri. Secondo quanto riferisce oggi La Repubblica, la buona gara del tedesco potrebbe cambiare le gerarchie in vista delle operazioni in uscita che la dirigenza bianconera dovrà effettuare nelle prossime tre settimane. Fin qui Khedira ha rifiutato diverse destinazioni, dalla Turchia alla Premier League, senza dimenticare i corteggiamenti della Major League Soccer americana. Pochi mesi fa ha prolungato il contratto con la Juventus fino al 2021 e anche per via del suo ingaggio (4,5 milioni più bonus, per un totale di circa 6) non è facile trovargli una nuova sistemazione.

Khedira allontana Matuidi dalla Juve?

Il diretto interessato, nonostante fosse uno dei fedelissimi di Allegri, è convinto di riuscire ad entrare anche nelle rotazioni di Sarri. È per questo che fin qui si è allenato sempre da professionista serio e contro l’Atletico Madrid è stato uno dei più positivi in campo. Le amichevoli estive spesso servono a cambiare alcune situazioni, altre volte sono completamente inutili. Ebbene, Khedira spera che si verifichi la prima opzione e di essersi guadagnato la stima dell’allenatore cosicché il centrocampista in esubero diventi in automatico Blaise Matuidi. Il francese ha richieste da Monaco e PSG, ma fin qui nessuno dei due club francesi ha fatto l’affondo decisivo.