in

Kean e gli altri “gregari” chiedono spazio alla Juventus

kean allegri

Moise Kean si è conquistato le prime pagine dei giornali con il gol al debutto in maglia azzurra e ora si candida ad avere maggiore spazio in questo finale di stagione con la maglia della Juventus. Il baby bomber è ormai esploso ed è da considerarsi a tutti gli effetti un elemento che può entrare nelle rotazioni di Massimiliano Allegri. Un gregario giovane e di lusso, che consentirà a Ronaldo e Mandzukic di dosare le forze in vista delle sfide più importanti di Champions, ma al contempo un’arma in più proprio per quel tipo di gare. E non è il solo, perché come riporta oggi la Gazzetta dello Sport, nelle prossime sfide di campionato contro Empoli, Cagliari e Milan ci dovrebbero essere altre rotazioni.

Allegri e le prossime rotazioni

Martin Caceres e Daniele Rugani avranno il compito di far rifiatare Giorgio Chiellini soprattutto, ma anche Leonardo Bonucci. Se recupererà in tempo, anche Mattia De Sciglio sarà molto utile per dare qualche turno di riposo a Joao Cancelo, mentre Leonardo Spinazzola dall’altro versante contenderà ad Alex Sandro una maglia sulla corsia sinistra. Visto come ha giocato contro l’Atletico, non è da escludere che il laterale azzurro costringa il brasiliano a giocare le partite meno importanti. Occhio anche a Douglas Costa, di cui si conosceranno i tempi di recupero tra pochi giorni: il brasiliano potrebbe iniziare dai match di campionato a fare quel rodaggio che lo appronterebbe per le sfide più importanti di coppa.