Kaio Jorge “bloccato” ma non “preso” dalla Juventus: il punto

La Juve non ha ancora chiuso con il Santos per il centravanti brasiliano, che comunque dovrebbe finire in prestito

kaio jorge juventus bloccato

La Juventus ha in pugno Kaio Jorge, 19enne attaccante brasiliano del Santos, ma perché non lo ha ancora annunciato? Cerchiamo di fare chiarezza, poiché bloccare un calciatore non significa che alla fine arriverà. In sostanza, nei giorni scorsi il club bianconero ha superato la concorrenza blindando un accordo con il calciatore e chi ne cura i suoi interessi. Pare sia stata concordata addirittura una commissione, le cui cifre al momento non sono note. Cosa manca allora per il trasferimento di Kaio Jorge alla Vecchia Signora?

La Juventus non ha ancora chiuso per Kaio Jorge

Il ragazzo è sotto contratto con il Santos fino a dicembre 2021, ragion per cui al momento la Juventus ha in pugno il calciatore per gennaio, ma se volesse anticiparne lo sbarco a Torino deve necessariamente parlare con il suo attuale club. La Juve ha effettivamente contattato il Santos, annunciando la trattativa con il calciatore e prospettando 1,5-2 milioni di euro per il cartellino. Il club sudamericano chiede di più, pare minimo 4 milioni di euro. Al momento la trattativa è in fase di stallo, ma può succedere ancora di tutto, perché se Benfica o Milan offrissero al Santos quanto chiede e pareggiassero l’offerta di ingaggio a Kaio Jorge cambierebbe tutto repentinamente.

Il brasiliano subito bianconero o girato ad altro club?

Inoltre, ci sono due questioni da tenere in considerazione: la Juventus tessererà subito Kaio Jorge occupando lo slot di extracomunitario e lo inserirà nella lista Uefa escludendo qualcuno (magari Bernardeschi)? Altrimenti il ragazzo potrebbe essere impiegato solo in campionato e con davanti danti giocatori offensivi giocherebbe poco o nulla e non potrebbe fare step di crescita importanti. L’alternativa è quella di girarlo a qualche club italiano per testarlo nel nostro calcio.