Juventus-Verona sarà anticipata al pomeriggio per la festa scudetto

juventus-verona festa scudetto

Juventus-Verona, ultimo atto della stagione 2017-2018, è attualmente in programma il 20 maggio alle 20:45 in contemporanea con tutte le altre gare, come previsto dal regolamento. Considerato che però il discorso scudetto potrebbe concludersi già il prossimo weekend, la Juve chiederà e otterrà l’anticipo alle 15 o alle 18 per poter festeggiare al meglio il 36° tricolore, il 7° consecutivo di questo ciclo leggendario. Dopo aver annullato per vari motivi i festeggiamenti con il pullman scoperto per troppi anni, la dirigenza bianconera ha deciso quest’anno di cambiare rotta.

Dopo la gara con il Verona, infatti, non ci saranno altri impegni come avvenuto nelle passate stagioni sotto la guida di Allegri, quindi stavolta si festeggerà, ancor più perché questo scudetto è stato sudato fino alla fine. Per organizzare al meglio l’evento, la Juventus attenderà la partita di domenica all’Olimpico contro la Roma, mentre il Napoli giocherà a Genova contro la Samp. Se i bianconeri faranno anche un punto contro i giallorossi, il titolo sarà aritmetico e a quel punto la richiesta di anticipo con il Verona alla Lega diventerà ufficiale. I rossoblu, già retrocessi in Serie B, non opporranno resistenze e nemmeno Maurizio Sarri stavolta potrà lamentarsi della mancata contemporaneità.

Juventus-Verona: torna il tour in pullman

Al termine della partita contro l’Hellas, dunque, ci sarà la consueta premiazione da parte della Lega Calcio con la coppa dello scudetto, poi la festa sul prato dell’Allianz Stadium e infine tutti sul pullman per fare il tour per le vie della città con fine della corsa in Piazza San Carlo. Ovviamente, la Questura di Torino è pronta a mettersi in moto con un piano di sicurezza specifico, anche se i precedenti sono assai confortanti.