Juventus-Verona, probabili formazioni: Sarri non cambia la difesa

Moderato turnover per la Juventus in vista del match casalingo con l’Hellas Verona

juventus-verona formazioni 2019 2020

Juventus-Verona, anticipo 4° turno Serie A 2019-2020, le probabili formazioni. Archiviato il pari di Madrid contro l’Atletico, la Juve di Maurizio Sarri si rituffa nel campionato con il match casalingo in programma sabato 21 settembre alle ore 18:00. All’Allianz Stadium di Torino arriva l’Hellas Verona di Ivan Juric, che fin qui ha mostrato un calcio molto propositivo. Sarà il terzo dei 7 impegni che la Juventus deve affrontare nel giro di 23 giorni, ragion per cui ci saranno delle rotazioni.

Sarri è stato già chiaro affermando che 7-8 modifiche di formazione non si vedranno mai, ma 2-3 sicuro. Indisponibili Pjaca, Perin, Chiellini, De Sciglio e Douglas Costa, il tecnico bianconero potrebbe far debuttare stagionalmente l’ex capitano Gigi Buffon, ma il resto della difesa non si tocca. Da destra verso sinistra giocheranno Danilo, Bonucci, de Ligt e Alex Sandro, perché si vuole dare affiatamento alla linea a quattro. Ancora panca, dunque, per Rugani e Demiral. A centrocampo, Khedira e Pjanic dovrebbero rifiatare in favore di due tra Emre Can, Bentancur, Rabiot e Ramsey, con i primi due in vantaggio. In attacco, invece, dovrebbe finalmente toccare a Dybala, mentre Bernardeschi è in ballottaggio con Cuadrado per il ruolo di attaccante esterno destro.

Tra le fila del Verona sono indisponibili Bocchetti, Badu, Crescenzi e Bessa, mentre salterà il match dell’Allianz Stadium per squalifica Stepinski. Nonostante ciò, Juric non modificherà il suo credo calcistico schierandosi con un 3-4-2-1 il cui terminale offensivo sarà l’ex Cosenza Tutino. Dirigerà la partita dell’Allianz Stadium l’arbitro La Penna, coadiuvato dagli assistenti Di Iorio e Caliari; il quarto uomo sarà Volpi, mentre al Var ci saranno Di Bello e l’assistente Alassio.

Juventus-Verona | Probabili formazioni

Juventus (4-3-3): Buffon; Danilo, Bonucci, De Ligt, Alex Sandro; Emre Can, Bentancur, Matuidi; Bernardeschi, Dybala, Ronaldo. Allenatore. Sarri
Indisponibili: Pjaca, Perin, Chiellini, De Sciglio, Douglas Costa
Squalificati: nessuno

Verona (3-4-2-1): Silvestri; Rrahmani, Kumbulla, Gunter; Faraoni, Amrabat, Veloso, Lazovic; Zaccagni, Verre; Tutino. All. Juric
Indisponibili: Bocchetti, Badu, Crescenzi, Bessa
Squalificati: Stepinski
Arbitro: La Penna
Assistenti: Di Iorio – Caliari
IV uomo: Volpi
Var: Di Bello
Avar: Alassio