Juventus news News calcio Serie A

Juventus: un turno per Motta e multa alla società

Scritto da Redazione JM

L’ammonizione rimediata contro il Brescia costerà un turno di squalifica a Marco Motta, che pertanto dovrà saltare la sfida di sabato prossimo contro la Roma all’Olimpico di Torino. All’elenco dei diffidati, poi, di cui fanno parte Marchisio e Felipe Melo, si aggiunge anche Simone Pepe\r\n\r\nEcco tutte le decisioni del giudice sportivo: squalifica di due giornate per Pasquale (Udinese). Una giornata a Pablo Ledesma (Catania): Bostjan e Constant (Chievo); Gargano (Napoli), Motta (Juventus), Pinzi (Udinese).\r\nAmmoniti con diffida: Cossu, Nainggolan (Cagliari), Appiah (Cesena), Parisi (Bari), Pepe (Juventus).\r\nAmmende alle società: 5.000 euro a Juventus e 4.000 al Cagliari.\r\nLa società bianconera, nello specifico, è stata multata di 4000 euro “per avere suoi sostenitori, nel corso della gara, nel proprio settore, acceso numerosi fumogeni e fatto esplodere un petardo; entità della sanzione attenuata ex art. 13 comma 1 lettere a) ed b) e comma 2 CGS per avere la Società concretamente operato con le forze dell’ordine a fini preventivi e di vigilanza”. E di altri 1.000 euro “a titolo di responsabilità oggettiva per aver ingiustificatamente ritardato l’inizio della gara di circa tre minuti”.

1 Commento

  • “E di altri 1.000 euro “a titolo di responsabilità oggettiva per aver ingiustificatamente ritardato l’inizio della gara di circa tre minuti”.”\r\n\r\nNon so come sono andate le cose ma quante volte i merdazzurri l’anno scorso hanno fatto sto giochetto?

Commenta

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:

Questo sito utilizza cookies di terze parti. Per saperne di più o bloccare tutti o alcuni cookie leggi l'Informativa. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi