Juventus-Udinese 1-0: tabellino, commento e video gol (Llorente)

FBL-ITA-SERIEA-JUVENTUS-UDINESEFernando Llorente con un gol negli ultimi secondi di partita, fa cadere il bunker dell’Udinese e consegna tre punti importantissimi alla Juventus. I bianconeri ora in classifica volano a +3 sulla roma, fermata sul pari a Bergamo contro l’Atalanta. Una gara a senso unico quella tra Juventus è Udinese con Guidolin che imposta la gara esclusivamente usl catenaccio: il solo Di Natale in avanti a provare a finalizzare le ripartenze dei friulani. La gara, poi, per la Juve si mette male al 14′, quanto Pirlo colpito duramente da Lazzari è costretto a lasciare il campo per Pogba. Conte riorganizza le idee e alterna il francese e Vidal in regia, ma il giro palla è lento, consentendo alla roccaforte dell’Udinese di stare molto bassa.\r\n\r\nCi prova in tutti i modi la Juventus, ma gli ospiti in tre occasioni vanno addirittura vicini al gol, grazie ad una serie di disattenzioni del pacchetto arretrato. Col passare dei minuti diventa un assedio, ma Brkic e un salvataggio sulla linea dicono no alle speranze bianconere. Mancano pochi secondi alla fine della gara, ormai la gara va verso il pareggio, ma c’è quello spagnolo che mette sempre la zampata giusta e decide la gara. Il catenaccio non è bastato, Fernando Llorente rimanda Guidolin a casa con un pugno di mosche.\r\n

\r\n

JUVENTUS-UDINESE 1-0, il tabellino

\r\nJuventus (3-5-2): Buffon; Barzagli, Bonucci, Chiellini; Padoin (13′ st Lichtsteiner) , Vidal, Pirlo (14′ Pogba), Marchisio, De Ceglie (31′ st Quagliarella); Tevez, Llorente.\r\nA disp.: Storari, Rubinho, Motta, Peluso, Caceres, Ogbonna, Vucinic, Quagliarella. All.: Conte\r\n\r\nUdinese (3-5-1-1): Brkic; Heurtaux, Danilo, Domizzi; Basta, Pereyra (43′ st Maicosuel), Allan, Lazzari, Gabriel Silva; Bruno Fernandes (16′ st Badu); Di Natale.\r\nA disp.: Kelava, Scuffet, Bubnjic, Mlinar, Naldo, Douglas, Jadson, Widmer, Pinzi, Maicosuel, Zielinski, Lopez. All.: Guidolin\r\nArbitro: Calvarese\r\nMarcatori: 46′ Llorente (J)\r\nAmmoniti: Heurtaux (U); Llorente, Quagliarella (J)\r\nEspulsi:\r\n\r\n\r\n\r\n