in

Juventus-Torino: diretta streaming e cronaca LIVE

juventus-torino diretta streaming

JUVENTUS-TORINO FORMAZIONI UFFICIALI:

Juventus (4-4-2): Szczesny; Cancelo, Bonucci, Chiellini, Spinazzola; Cuadrado, Pjanic, Matuidi, Bernardeschi; Kean, Ronaldo. A disposizione: Pinsoglio, Del Favero, De Sciglio, Caceres, Barzagli, Pereira da Silva, Muratore, Nicolussi Caviglia. Allenatore: Allegri
Torino (3-5-1-1): Sirigu; Izzo, N’Koulou, Bremer; De Silvestri, Meité, Rincon, Lukic, Ansaldi; Berenguer; Belotti. A disposizione: Ichazo, Rosati, Baselli, Zaza, Singo, Damascan, Aina, Millico. Allenatore: Mazzarri

Juventus-Torino | Derby Serie A 2018-2019

Juventus-Torino 3 maggio 2019 ore 20:30, 35a giornata Serie A. Sarà un derby della Mole anomalo quello che si giocherà in anticipo al venerdì sera. Non solo per una questione temporale, quanto per il fatto che i tre punti in palio servirebbero solamente ai granata. La Juve si è infatti laureata campione d’Italia per l’ottava volta consecutiva con cinque giornate di anticipo, mentre la squadra di Walter Mazzarri è in corsa per un posto in Champions League. Insomma, ci sono tutti i presupposti per assistere ad una gara gagliarda, poiché non è pensabile che la Vecchia Signora se ne stia a guardare e lascia strada ai “cugini” tra le mura amiche dell’Allianz Stadium.

La Juventus arriva all’appuntamento decimata: Massimiliano Allegri dovrà fare a meno di Perin, Mandzukic, Khedira, Douglas Costa, Dybala, Bentancur, Alex Sandro ma anche Rugani, fermatosi per ultimo per un’infiammazione al pube, ed Emre Can finito ko nella rifinitura. Insomma, le scelte sono obbligate per il tecnico livornese, che ha confermato nella conferenza stampa della vigilia il ricorso alla difesa a quattro. Con Szczesny tra i pali, giocheranno da destra verso sinistra Cancelo, Bonucci, Chiellini e Spinazzola. In mediana Pjanic sarà il regista con Cuadrado e Matuidi mezzali. In attacco, con Ronaldo e Bernardeschi, ci sarà il baby Kean.

Il Torino di Mazzarri non avrà a disposizione i difensori Moretti (squalificato) e Djidji (infortunato), oltre a Iago Falque, che sembrava recuperato ma ha lamentato un riacutizzarsi del dolore al ginocchio. De Silvestri potrebbe essere abbassato sulla linea a tre, oppure toccherà a Bremer. Si rivede dal primo minuto Baselli, che ha scontato un turno di squalifica assieme a Zaza, ex di turno che è però destinato alla panchina in favore di Berenguer.

Juventus-Torino: diretta TV e streaming

Il derby tra Juventus e Torino sarà trasmesso in diretta TV alle 20:30 su Sky Sport Serie A (canale numero 202 del satellite e 373 del digitale terrestre) e Sky Sport (canale 251 del satellite). La telecronaca è affidata a Fabio Caressa con il commento tecnico di Beppe Bergomi. In streaming live, il match dell’Allianz Stadium si potrà guardare da computer, tablet e smartphone grazie al servizio Sky Go.

Juventus-Torino: probabili formazioni

Juventus (4-3-3): Szczesny; Cancelo, Bonucci, Chiellini, Spinazzola; Cuadrado, Pjanic, Matuidi; Kean, Ronaldo, Bernardeschi. Allenatore: Allegri
Torino (3-5-1-1): Sirigu; Izzo, N’Koulou, De Silvestri; Aina, Baselli, Rincon, Meité, Ansaldi; Berenguer; Belotti. Allenatore: Mazzarri
Arbitro: Orsato