Juventus-Suarez: parla il ds del Barcellona

“Fino al 5 ottobre tutto può succedere”

juventus suarez ds barcellona

Sarà Luis Suarez, Edin Dzeko o addirittura un terzo incomodo il nuovo attaccante della Juventus? Le voci contrastanti delle ultime ore stanno spiazzando i tifosi. Nelle ultime ore sembrava che il bosniaco fosse più vicino, ma il no di Milik alla Roma avrebbe bloccato tutto. Intanto, nel corso della presentazione di Miralem Pjanic, il ds del Barcellona, Ramon Planes, ha dichiarato che “fino al 5 ottobre, data che segna il termine della sessione di calciomercato, tutto può succedere” in merito alla posizione del ‘Pistolero’.

DS Barcellona: “Suarez merita rispetto”

A differenza di Vidal, per il quale Planes ha confermato la partenza verso Milano (“È chiaro che siamo in fase avanzata per l’uscita di Arturo, ne approfitto per ringraziarlo per questi due anni”), la trattativa per l’addio di Suarez sembra ancora in alto mare. “Luis è stato ed è un giocatore importante per il Barcellona in questi ultimi anni e per questo merita il massimo rispetto. Al termine della stagione abbiamo attraversato un periodo soggetto a processi di cambiamento, a partire dall’allenatore, che porta nuove idee… Ma bisogna rispettare, prima di tutto, i giocatori e i loro contratti”, ha concluso il ds del Barcellona.