Calciomercato Juventus

La Juventus stoppa Benatia e Kean: da Torino non si parte

La Juventus blocca le cessioni di Medhi Benatia e Moise Kean: i due chiedono da tempo più spazio ed hanno tante richieste, ma i bianconeri non mollano

La Juventus non ha alcuna intenzione di privarsi di Medhi Benatia e Moise Kean. Entrambi chiedono più spazio a Massmiliano Allegri, ma anche se fin qui non hanno trovato un importante impiego, Fabio Paratici ha chiuso la porta in faccia a tutte le pretendenti. Particolarmente scontento è il difensore marocchino, che dal ritorno a Torino di Leonardo Bonucci ha messo in fila solo sei presenze. Già in estate aveva palesato qualche mal di pancia, ma ora la situazione si sarebbe inasprita poiché quello che temeva dopo i Mondiali, si è tramutato in realtà, ovvero l’impiego solo in match non di cartello, appannaggio della coppia Chiellini-Bonucci.

Il Milan ha chiesto sia Benatia sia Kean

Le richieste più insistenti per Benatia sono arrivate dal Milan, soluzione assai gradita al giocatore, ma Paratici ha ribadito di voler trattenere tutta la rosa fino a giugno. E della rosa fa parte anche Kean, attaccante classe 2000 che giocherebbe titolare almeno nella metà delle attuali squadre di Serie A. L’agente Mino Raiola ha in mano numerosissime richieste, le più importanti dall’Ajax e dallo stesso Milan. Anche in questo caso, la soluzione rossonera non dispiacerebbe al ragazzo, che però con Higuain e Cutrone non troverebbe molto spazio e la Juventus lo cederebbe eventualmente solo in prestito e dietro garanzie di impiego. Insomma, anche Kean è destinato a rimanere alla Continassa fino a giugno: sfrutterà questi mesi per imparare più trucchi possibili da Ronaldo e poi potrà cambiare aria, ma la Juve non vorrà in alcun modo perdere il controllo del cartellino.

Questo sito utilizza cookies di terze parti. Per saperne di più o bloccare tutti o alcuni cookie leggi l'Informativa. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi