Juventus news Primo Piano

Lo Juventus Stadium è lo stadio più ricco d’Italia: introiti aumentati nel 2014

Scritto da Redazione JM

Lo Juventus Stadium è lo stadio più ricco d’Italia: 80 milioni di introiti in due anni, 40,3 solo nella stagione 2013-2014

DSC03557wtmk (Copia)Lo Juventus Stadium è lo stadio più ricco del campionato italiano. Lo riferisce un dossier di ‘Tuttosport’, che ha analizzato cifre e incassi della casa bianconera da quando è stata inaugurata ad oggi. Nel proprio stadio la Juve ha costruito le sue vittorie con tre scudetti consecutivi e ben 56 vittorie su 76 gare disputate (16 i pareggi e solo tre le sconfitte).\r\n\r\nNell’ultimo biennio, lo Juventus Stadium ha fruttato alla Juve circa 80 milioni di euro, di cui 40,3 milioni nell’ultima stagione, quello conquistato vincendo tutte le partite casalinghe e raggiungendo il record dei 102 punti. È anche grazie allo stadio se ora la Juventus può pensare di trattenere i propri campioni e se è riuscita a convincere campioni del calibro di Carlos Tevez e Fernando Llorente, ai quali sono stati dati ingaggi da top player.\r\n\r\nI tifosi non sono affatto contenti delle novità relative alla campagna abbonamenti 2014-2015 e inoltre si chiedono come mai con i record di incassi dello Juventus Stadium non si riesca a giocarsela con i grossi calibri europei: questione di fatturato, purtroppo, che la Juve potrà aumentare solo nei prossimi anni quando scatteranno nuovi e ricchi contratti di sponsorizzazione, il primo quello di Adidas. Lo stadio, in questo caso, può fare solo una piccola parte se ti trovi a competere in Europa con società che hanno un fatturato di ben 5 volte superiore.

Commenta

Jmania.it - 2017

Questo sito utilizza cookies di terze parti. Per saperne di più o bloccare tutti o alcuni cookie leggi l'Informativa. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi