La Juventus spinge Szczesny in Premier League per prendere Donnarumma

Emissari bianconeri sondano Chelsea ed Everton per cedere il portiere polacco e poi puntare sull’italiano

juventus szczesny donnarumma

La Juventus tenta di piazzare Wojciech Szczęsny (31) per poter dare l’assalto definitivo a Gianluigi Donnarumma (22). L’edizione odierna di Tuttosport fa il punto sul difensore dei pali bianconeri per la prossima stagione e il quadro sembra essere ben delineato. L’estremo difensore polacco ha un contratto valido fino al 2024 e percepisce 6,5 milioni di euro l’anno, ma il club bianconero ha già mosso le proprie pedine. Dopo il no del Borussia Dortmund, la Juve ha dato mandato ad alcuni emissari di sondare il terreno inglese.

Szczesny: occhio a Chelsea ed Everton

Il futuro di Szczesny, dunque, potrebbe essere nuovamente in Premier League: il Chelsea potrebbe essere una soluzione in caso di cessione di Mendy, mentre l’altra candidata pare sia l’Everton. L’obiettivo è quello di cedere l’estremo difensore a 30-35 milioni facendo anche una plusvalenza. Con i Toffees, poi, il discorso potrebbe essere ampliato a Moise Kean, centravanti che la Juventus vorrebbe riportare a casa dopo l’ottima stagione in prestito al Paris Saint Germain.

Donnarumma alla Juventus? Intesa con Raiola

Solo dopo aver piazzato Szczesny, la dirigenza bianconera potrà affondare il colpo per Donnarumma. Mino Raiola è già stato alla Continassa ed ha già incassato il sì della Vecchia Signora ad un quinquennale da 10 milioni di euro più bonus. Il Milan non vuole andare oltre gli 8 e l’agente italo-olandese già pregusta una succosa commissione. Insomma, è tutto apparecchiato, ma se prima la Juventus non piazzerà l’attuale numero uno, non se ne farà nulla.