Juventus: si ferma Llorente, Matri titolare a Palermo?

La Juventus in ansia per Fernando Llorente: dopo il fastidio alla coscia lamentato ieri al termine dell’allenamento, il bomber navarro è stato sottoposto ad esami strumentali che hanno escluso lesioni. Si tratta di un infortunio lieve per l’ex bomber dell’Athletic Bilbao, che però verrà monitorato con molta attenzione nella giornata di oggi. Si tratta, dunque, solo di un sovraccarico che però dovrebbe impedirgli di scendere in campo domani sera a Palermo.\r\n\r\nLlorente era indiziato di giocare da titolare al posto di Alvaro Morata, ma se non dovesse farcela lo sostituirà Alessandro Matri, che potrebbe far coppia con Kingsley Coman, anch’egli reduce da una botta alla tibia rimediata con la Fiorentina in Coppa Italia. Per Matri, si tratterebbe del secondo esordio in bianconero e casualmente di nuovo contro il Palermo, contro cui scese la prima volta in campo con la maglia della Juve nel 2011. A Palermo, Allegri non esclude il 4-3-3 o il 4-4-2 classico con Simone Pepe che a quel punto giocherebbe dal primo minuto, escludendo così il trequartista.\r\n\r\nStarà fuori col Palermo Andrea Pirlo, che ieri si è comunque detto ottimista per il recupero in vista della gara di mercoledì in Champions League contro il Borussia Dortmund. A centrocampo, dunque, spazio a Stefano Sturaro.\r\n\r\n[jwplayer player=”1″ mediaid=”80571″]