Juventus-Sampdoria, probabili formazioni: McKennie in vantaggio su Arthur

Le probabili formazioni di Juve-Samp, prima giornata di Serie A 2020-2021

juventus-sampdoria formazioni 2020-2021

Juventus-Sampdoria, le probabili formazioni della 1a giornata di Serie A 2020-2021. Comincia domenica 20 settembre alle 20:45 l’avventura della Juve di Andrea Pirlo nel massimo campionato di calcio italiano. Qualcuno sostiene sarà un anno di transizione per i bianconeri, reduci da una stagione nella quale hanno rischiato per la prima volta dopo otto anni di perdere lo scudetto. L’esonero di Maurizio Sarri è comunque ormai un lontano ricordo e la curiosità è tutta sul nuovo tecnico, fresco di patentino e alla prima esperienza da allenatore.

La Juventus arriva alla prima gara ufficiale della stagione già con diversi indisponibili: stiamo parlando di de Ligt, che sta recuperando dall’operazione alla spalla e sarà disponibile tra ottobre e novembre, Dybala, Bernardeschi e Alex Sandro, fermi per i rispettivi infortuni muscolari. Non essendo ancora arrivato un attaccante, in avanti Pirlo è costretto a schierare la coppia Ronaldo-Kulusevski. Per il resto, McKennie è in vantaggio su Arthur a centrocampo, Ramsey è davanti a Bentancur. L’unico dubbio è indifesa è rappresentato dal ruolo di terzino sinistro: chi vincerà il ballottaggio tra De Sciglio e Pellegrini? Il modulo sarà un 4-4-2 liquido, che diventa 3-5-2 a seconda delle situazioni.

La Sampdoria dell’ex Claudio Ranieri si schiererà in campo con un classico 4-4-2 con Yoshida e Colley al centro della difesa. A centrocampo, spazio allo svedese Ekdal in cabina di regia (altro ex della partita), mentre in avanti c’è un’altra vecchia conoscenza dei bianconeri: l’esperto Quagliarella, che agirà di fianco a Bonazzoli.

Dirige la partita dell’Allianz Stadium l’arbitro Marco Piccinini della sezione di Forlì. Il fischietto sarà coadiuvato dagli assistenti Passeri e Rocca, mentre il quarto uomo sarà Dionisi; al VAR ci sarà Calvarese con l’assistente Lo Cicero.

Juventus-Sampdoria | Probabili formazioni

JUVENTUS (4-4-2): Szczesny; Danilo, Bonucci, Chiellini, Pellegrini; Cuadrado, McKennie, Ramsey, Rabiot; Kulusevski, Ronaldo. Allenatore: Pirlo

SAMPDORIA (4-4-2): Audero; Bereszynski, Yoshida, Colley, Augello; Depaoli, Thorsby, Ekdal, Jankto; Bonazzoli, Quagliarella. Allenatore: Ranieri