Juventus-Sampdoria 2-0: highlights video gol e pagelle

Ronaldo e Bernardeschi firmano la vittoria che consegna a Sarri il suo primo scudetto

juventus-sampdoria 2-0 highlights video gol pagelle

Juventus-Sampdoria 2-0 – La Juve batte la Sampdoria e si laurea finalmente campione d’Italia per la 38a volta, la nona consecutiva. È in assoluto il primo titolo nazionale per Maurizio Sarri, anche se nelle ultime settimane il tecnico è finito nell’occhio del ciclone. Il primo tempo è tutt’altro che entusiasmante, con la Vecchia Signora che fa tanto possesso, ma inutile. La Samp arriva più volte davanti la porta di Szczesny, per fortuna senza pungere, poi nel recupero del primo tempo arriva il gol di Cristiano Ronaldo su schema da fermo.

Nella ripresa la Sampdoria gioca bene e Szczesny è costretto a superarsi il almeno un paio di occasioni, ma al 22’ su azione da contropiede arriva il 2-0 della Juventus con Bernardeschi, abile a ribadire in rete una conclusione di Ronaldo respinta da Audero. Il risultato non cambierà più fino al triplice fischio finale, con CR7 che fallirà un calcio di rigore all’89’, rimanendo così a 3 lunghezze da Immobile (34 contro 31 nella classifica cannonieri). Da valutare le condizioni di Dybala, Danilo e de Ligt, usciti dal campo per infortunio.

Juventus-Sampdoria 2-0 | Pagelle

IL MIGLIORE, Rabiot 7: senza nulla togliere a Ronaldo, va celebrata la crescita continua del francese, sia in fase difensiva sia offensiva, è attualmente l’elemento più in forma del centrocampo.

IL PEGGIORE, Higuain 5: entra in campo in condizioni a dir poco precarie sia a livello fisico sia mentale, l’infortunio di Dybala non capita affatto al momento giusto.

Juventus (4-3-3): Szczesny 7; Danilo 6 (29′ Bernardeschi 6,5), De Ligt 6,5 (33′ st Rugani sv), Bonucci 6,5, Alex Sandro 6; Rabiot 7, Pjanic 6 (33′ st Bentancur sv), Matuidi 6; Cuadrado 5,5, Dybala 5,5 (39′ Higuain 5), Cristiano Ronaldo 7. A disp.: Buffon, Pinsoglio, Demiral, Ramsey, Olivieri, Muratore, Zanimacchia. All.: Sarri 6,5
Sampdoria (4-4-2): Audero 6; Tonelli 5, Yoshida 6, Chabot 6 (23′ Leris 6), Augello 6; Depaoli 5, Thorsby 5, Linetty 5,5, Jankto 5,5 (28′ st Gabbiadini 6); Ramirez 6,5 (46′ st Maroni sv), Quagliarella 5. A disp.: Seculin, Falcone, Bonazzoli, Askildsen, La Gumina, Ferrari, Murru, Rocha, Bertolacci. All.: Ranieri 5,5
Arbitro: Fourneau 6
Marcatori: 52′ Ronaldo (J), 22′ st Bernardeschi (J)
Ammoniti: Pjanic (J), Thorsby (S), Tonelli (S), Jankto (S), Cuadrado (J), Rabiot (J), Depaoli (J)
Espulsi: Al 32′ st Thorsby (S) per doppia ammonizione

Juventus-Sampdoria 2-0 | Highlights e video gol