Juventus-Roma, probabili formazioni: Rabiot di fianco ad Arthur

Sarà il centrocampista francese a sostituire lo squalificato Bentancur

juventus-roma formazioni 2020-2021

Juventus-Roma probabili formazioni 21.a giornata Serie A 2020-2021. Sabato 6 gennaio alle 18:00 (diretta tv su Sky Sport e Sky Sport Serie A, streaming su Sky Go e Now TV) la Juve di Andrea Pirlo andrà a caccia della 6.a vittoria consecutiva contro la Roma di Paulo Fonseca. Dopo aver battuto l’Inter a San Siro nella semifinale di andata di Coppa Italia e prima di riaffrontare i nerazzurri martedì prossimo, la Vecchia Signora deve portare a casa tre punti importantissimi. La vetta dista 7 punti, anche se i bianconeri hanno una partita da recuperare: Pirlo e i suoi non sono nelle condizioni di permettersi altri passi falsi. Inoltre, risultati e prestazioni delle ultime settimane sono molto incoraggianti. Il gruppo ha ritrovato solidità e compattezza e la rosa è quasi al completo, consentendo così al mister di effettuare le rotazioni giuste per i tanti impegni ravvicinati.

Bisognerà fare molta attenzione alla Roma, che attualmente è la terza forza del campionato con 40 punti, uno in più dei bianconeri. I giallorossi fin qui hanno patito soprattutto le sfide con le big, ma all’andata contro la stessa Juventus (2-2 all’Olimpico) hanno fatto molto bene, andando molto vicini alla vittoria. Da allora, tante cose sono cambiate, ragion per cui quella di Torino sarà una sfida a sé.

La Juventus arriva all’appuntamento senza lo squalificato Bentancur e gli infortunati Dybala e Ramsey, il cui rientro è stato rimandato dallo stesso miste Pirlo. Ieri l’argentino e il gallese hanno lavorato sul campo ma a parte, con almeno il secondo che potrebbe essere convocato per partire dalla panchina. Rispetto alla vittoria di Coppa Italia contro l’Inter, ci saranno numerosi cambi, a partire dalla difesa, con i rientri di Szczesny, Bonucci, Chiellini e Danilo. A centrocampo si rivedrà Arthur dal 1’, con McKennie e Rabiot al posto di “don Rodrigo”. L’ultima maglia andrà a Chiesa, che avrà il compito di incunearsi nella difesa avversaria tra gli attaccanti Ronaldo e Morata. Il cambio importante a gara in corso potrebbe essere Kulusevski.

La Roma non potrà contare su Pellegrini, squalificato, oltre che sugli infortunati Pedro e Smalling. Al posto dell’inglese giocherà Kumbulla, mentre sulla corsia sinistra ci sarà la vecchia conoscenza bianconera Spinazzola. In avanti, Mkhitaryan supporterà Borja Mayoral, mentre Dzeko potrebbe essere convocato dopo aver chiarito don Fonseca, ma partirebbe dalla panchina, assieme ad El Shaarawy, rientrato dall’esperienza cinese.

Juve-Roma sarà diretta dall’arbitro Daniele Orsato della sezione di Schio. Il fischietto sarà coadiuvato dagli assistenti Meli e Fiorito, mentre il quarto uomo sarà Calvarese; al VAR ci sarà Chiffi con l’assistente Mondini.

Juventus-Roma | Probabili formazioni

JUVENTUS (4-4-2): Szczesny; Cuadrado, Bonucci, Chiellini, Danilo; McKennie, Arthur, Rabiot, Chiesa; Morata, Cristiano Ronaldo. All. Pirlo
ROMA (3-5-2): Pau Lopez; Mancini, Ibanez, Kumbulla; Karsdorp, Villar, Cristante, Veretout, Spinazzola; Borja Mayoral, Mkhitaryan. All. Fonseca