Juventus, il ritiro estivo inizia con pochi big: chi ci sarà e chi no

Saranno al massimo 8-9 i calciatori della prima squadra presenti già dal 4 luglio alla Continassa

ritiro juventus rugani

Lunedì 4 luglio prenderà il via il ritiro estivo della Juventus 2022-2023 (qui tutti i dettagli con il programma delle amichevoli), ma sarà un raduno tutt’altro che in grande stile per i bianconeri. I nazionali hanno giocato fino a metà giugno, ragion per cui hanno ancora diversi giorni di vacanza da godere, mentre i nuovi acquisti sono ancora in via di definizione. Insomma, alla Continassa con Massimiliano Allegri e il suo nuovo staff (ci sarà intanto Paolo Bianco) ci saranno una manciata di “titolari”, poi tanti Under 23 e giocatori in uscita o che rientrano dal prestito e sono in attesa di sistemazione.

Juventus: chi ci sarà e chi no il 4 luglio

Lunedì, ad esempio, ci saranno Zakaria, Danilo, Cuadrado, Arthur, Perin, Pinsoglio, Rugani, Pellegrini e forse Alex Sandro, Kean e Pjaca. Alla Continassa anche Chiesa, mentre Vlahovic si allenerà ancora per una settimana con il suo preparatore personale a Belgrado. Godranno di qualche giorno in più di vacanza Bonucci, Gatti e Locatelli, che hanno giocato la Nations League con la nazionale italiana. In seguito arriveranno anche Fagioli, Rovella, Ranocchia e Miretti (impiegati dalle nazionali Under), Szczesny, De Ligt (sempre che resti), Rabiot, McKennie e Ramsey. Da conoscere ancora la data di presentazione di Pogba e Di Maria.