Juventus: riscattato McKennie dallo Schalke 04, tutti i dettagli

Ai tedeschi 18,5 milioni in tre anni più eventuali 6,5 di bonus

mckennie riscattato juventus

Weston McKennie è tutto della Juventus. Il club bianconero ha annunciato di aver esercitato il diritto di riscatto del centrocampista texano che fin qui ha collezionato 31 presenze condite anche da 5 gol e 2 assist. La Juve e il suo tecnico Andrea Pirlo sono rimasti sin da subito positivamente impressionati dall’ex Schalke 04 e con il passare delle settimane è maturata la decisione di tenersi il ragazzo tutto per sé. Per il riscatto di McKennie la dirigenza bianconera verserà ai tedeschi 18,5 milioni in tre anni, cui si possono aggiungere altri bonus fino ad un massimo di 6,5 milioni.

McKennie riscattato dalla Juventus: la nota

“Torino, 3 marzo 2021 – Juventus Football Club S.p.A. – si legge sul sito del club torinese – comunica di aver esercitato il diritto di opzione per l’acquisizione a titolo definitivo alle prestazioni sportive del giocatore Weston McKennie, dalla società tedesca FC Gelsenkirchen-Schalke 04 e.V., per un corrispettivo di € 18,5 milioni, pagabile in tre esercizi. Al verificarsi di determinate condizioni nel corso della durata del contratto di prestazione sportiva con il calciatore, potrà maturare a favore dello Schalke un corrispettivo fino ad ulteriori € 6,5 milioni. Juventus aveva sottoscritto con lo stesso calciatore un contratto di prestazione sportiva fino al 30 giugno 2025”.