Juventus: rientrano i sudamericani, Arthur e Pinsoglio positivi

Anche la Juve deve fare nuovamente i conti con il Covid

arthur covid

Dopo il primo giorno di lavoro ieri alla Continassa, oggi la Juventus ha ritrovato i sudamericani e ci sono subito due notizie non vuole. Sono risultati positivi ai tamponi molecolari Arthur e Pinsoglio: “Juventus Football Club – si legge nella nota del club – comunica che, nel corso della procedura di screening per la ripresa dell’attività agonistica, è emersa la positività al Covid-19 dei calciatori Carlo Pinsoglio e Arthur. I suddetti calciatori stanno già osservando le norme previste e sono stati posti in isolamento, in ossequio al protocollo sanitario in vigore”. Tra gli Under 23 arruolabili in prima squadra, positivi anche Soulé e De Winter. Al rientro dalle vacanze di Natale, insomma, sono già diverse decine i calciatori positivi in Serie A, che mettono dunque a rischio la regolare ripresa del campionato senza un protocollo ferreo.

Juventus: gli altri rientri di oggi, Ramsey in permesso

Quanto alla Juventus, oggi al JTC è in programma il 2° giorno di lavoro, al quale parteciperanno per la prima volta dopo il Natale i vari Alex Sandro, Cuadrado, Bentancur, Danilo, Kaio Jorge e Dybala. Non c’è, invece, Aaron Ramsey, che ha ottenuto un permesso aggiuntivo fino a lunedì 3 gennaio. Il gallese, fuori dai giochi, sta cercando con il suo procuratore una nuova destinazione, che dovrebbe essere comunque in Premier League.