Champions League 2016-2017

Juventus-Real Madrid, finale Champions: diretta streaming e formazioni ufficiali

juventus-real madrid finale champions 2017
Scritto da Redazione JM

Juventus-Real Madrid, finale di Champions League 2016-2017: come guardare la partita in TV in chiaro, streaming live e formazioni ufficiali in tempo reale

Juventus-Real Madrid 1-1 alla fine del primo tempo: gol di Ronaldo e Mandzukic.

JUVENTUS-REAL MADRID FORMAZIONI UFFICIALI:

Juventus (3-4-3): Buffon; Barzagli, Bonucci, Chiellini; Dani Alves, Pjanic, Khedira, Alex Sandro; Dybala, Higuain, Mandzukic. All.: Allegri.

Real Madrid (4-3-1-2): Navas; Carvajal, Varane, Ramos, Marcelo; Kroos, Casemiro, Modric; Isco; Benzema, Ronaldo. All.: Zidane.


Juventus-Real Madrid: in caso di calci di rigore, Allegri e Zidane hanno già deciso chi li calcerà. I primi cinque per la Juve saranno con ogni probabilità Dybala, Higuain, Pjanic, Dani Alves e Khedira, mentre per il Real toccherebbe a Cristiano Ronaldo, Ramos, Kroos, Modric e Benzema.

Juventus-Real Madrid | Champions League 206-2017

Juventus-Real Madrid, finale Champions League, Cardiff 3 giugno 2017 ore 20:45. “The time is now”, sarà questo il motto della coreografia dei tifosi della Juve, che supporteranno questa sera la squadra di Massimiliano Allegri al Millennium Stadium. Allegri ha definito questo evento come il “super Bowl” europeo, ovvero la massima espressione dello sport continentale. Al cospetto due dei più grandi brand calcistici della storia: da un lato i 35 scudetti della Juventus, dall’altro i 33 titoli della Liga del Real Madrid.

La storia dice però che gli spagnoli in Europa sbagliano raramente, con 11 Champions vinte in 14 finali, mentre la Vecchia Signora vanta due titoli e 8 partecipazioni. Quella di Cardiff potrebbe essere quella che inverte il trend, come dichiarato da Gianluigi Buffon nella conferenza stampa della vigilia. Non ci sono calcoli da fare, c’è da scendere in campo e fare un gol di più degli avversari, per questo motivo i due allenatori metteranno in campo le formazioni migliori.

Allegri punterà sul 3-4-3 che all’occorrenza torna ad essere un 4-2-3-1: capitan Buffon sarà tra i pali per provare ad entrare nella leggenda, mentre la linea difensiva sarà composta dal trio Barzagli, Bonucci e Chiellini. In cabina di regia Pjanic e Khedira, con Marchisio che si andrà a sedere inizialmente in panchina. Sulle fasce agiranno i brasiliani Dani Alves e Alex Sandro, mentre in avanti spazio al trio assortito composto da Higuain, Mandzukic e Dybala.

Anche il Real Madrid avrà la sua BBC, a meno che Bale non venga rischiato per fare posto a Isco. In difesa, recuperato Carvajal, partirà dalla panchina, facendo spazio a Danilo.

Juvntus-Real Madrid diretta TV e streaming

Juventus-Real Madrid, finale di Champions League 2016-2017 sarà trasmessa in diretta TV in chiaro alle 20:45 su Canale 5 e Canale 5 HD: la telecronaca è affidata a Sandro Piccinini e Antonio Di Gennaro anche per gli abbonati che guarderanno la partita su Premium Sport HD. Su Premium Sport 4K la partita di Cardiff sarà trasmessa con la qualità del Super HD e commentata in diretta da Massimo Callegari e Aldo Serena. Di Antonio Paolino il commento tifoso della Juventus. In streaming, invece, la partita si potrà guardare live tramite il sito Sportmediaset.it e il servizio Premium Play, accessibile da computer, tablet e smartphone, anche con le app ufficiali.

Juventus-Real Madrid probabili formazioni

Juventus (3-4-3): Buffon; Barzagli, Bonucci, Chiellini; Dani Alves, Pjanic, Khedira, Alex Sandro; Dybala, Higuain, Mandzukic. All.: Allegri.

Real Madrid (4-3-1-2): Navas; Danilo, Varane, Ramos, Marcelo; Kroos, Casemiro, Modric; Bale (Isco); Benzema, Ronaldo. All.: Zidane.

Arbitro: Felix Brych (GER)
Assistenti: Mark Borsch, Stefan Lupp (entrambi GER)
Quarto ufficiale: Milorad Mažić (SRB)
Assistenti addizionali: Bastian Dankert, Marco Fritz (entrambi GER)
Assistente arbitro di riserva: Rafael Foltyn (GER)

Commenta