Juventus, Quagliarella: “Spero sempre nella nazionale”

FBL-EUR-C1-JUVENTUS-GALATASARAYFabio Quagliarella, bomber della Juventus, ha risposto alle domande dei tifosi su Twitter. “Per descrivere la Juventus non basta una sola parola, ma ne servono due: mentalità vincente”, ha detto lo stabile nel faccia a faccia social con i suoi supporters. Per quel che riguarda la sua carriera in bianconero, Quagliarella ha poi tre gol che non dimenticherà mai: “Ne scelgo tre: le rovesciate contro Chievo e Pescara e il colpo di tacco contro l’Udinese al primo anno di Juve”. Messo da parte da Cesare Prandelli, il ‘Quaglia’ non nega di pensare ancora all’azzurro: “Non può mai essere un capitolo chiuso. Io ci spero sempre e farò di tutto per meritarmela”.\r\n\r\nQuando sarà grande cosa vuole fare Quagliarella? Si vede allenatore?\r\n

“Mi piacerebbe, però a livello giovanile – replica il bomber -. In ogni caso spero di rimanere nel mondo del calcio. Il più forte con cui abbia mai giocato? Più di uno: Del Piero, Pirlo, Di Natale, Buffon…”.

\r\nCosa darebbe per segnare in gol al Bernabeu contro il Real Madrid?\r\n

“Una doppia razione degli allenamenti del mistre… Ma il gol dev’essere decisivo!!!”

\r\nFoto Getty Images – Tutti i diritti riservati