Juventus: più soldi dalla Champions senza la Lazio

Giuseppe Marotta dg Juve

La Juventus passa all’incasso dopo l’eliminazione della Lazio dalla Champions League. C’è una fetta di calcio italiano, infatti, cui l’addio del club di Claudio Lotito alla competizione continentale regina dispiacerà molto in parte. Il campionato nostrano ne perderà in ranking probabilmente, ma sia la Juventus, sia la Roma, si spartiranno una fetta maggiore di market pool. Si tratta di quel montepremi costituito da premi e bonus calcolato in base alla vendita dei diritti televisivi della Champions. Quest’anno, in seguito all’acquisizione dei diritti da parte di Mediaset per il triennio 2015-2018, la cifra totale sarà di 110 milioni di euro.\r\n\r\nAlla Lazio, per aver partecipato ai preliminari, spetterà solo il 10%, ossia 11 milioni di euro, mentre la Roma sale dal 35% al 40%, con 44 milioni di euro cui si devono aggiungere 12 milioni per l’accesso ai gironi. La Juventus è la squadra che ne gioverà di più: 50% (quindi 55 milioni) più 12 milioni per l’accesso ai gironi. Se i campioni d’Italia dovessero confermare l’exploit europeo dello scorso anno, la cifra che entrerà nelle casse di corso Galileo Ferraris è destinata e lievitare ulteriormente e in caso di qualificazione per la finale di Milano 2016, si arriverebbe addirittura a 120 milioni.