in

Juventus di nuovo boom in borsa, ma può lasciare il FTSE MIB

juventus titolo borsa indice

Il titolo della Juventus è andato alla grande anche oggi. Le azioni del club bianconero si sono fermate a Piazza Affari a quota 1,583 euro con una crescita del 5.18% (+30% su base mensile). Insomma, gli analisti hanno informazioni che ispirano fiducia e tra queste potrebbe esserci lo sbarco a Torino di Pep Guardiola in qualità di nuovo allenatore. Da quando il titolo della Juve è nel FTSE MIB si tratta di una delle migliori prestazioni, ma attenzione a ciò che accadrà il prossimo 24 giugno.

Secondo quanto riferisce il quotidiano Il Sole 24 Ore, infatti, è previsto un nuovo aggiornamento dell’indice con la Juventus che potrebbe uscire proprio dal FTSE MIB. Al suo interno ci sono i migliori 40 indici selezionati per la loro capitalizzazione in Borsa, che senza entrare troppo in tecnicismi è il risultato dell’intreccio di alcuni parametri. In linea generale, un’uscita del titolo Juve dal FTSE MIB sarebbe negativa, ma nell’immediato non dovrebbe avere conseguenze.

In linea teorica, i fondi che replicano indice nel momento in cui un titolo esce dal FTSE MIB sono orientati a vendere le azioni, causando un calo. Al momento, però, è assai difficile fare previsioni, poiché saranno tanti i fattori in campo, inclusi i rumors del calciomercato.