Juventus news: triennale per Allegri, Di Maria e Bernardeschi i regali?

juventus allegri record 2017

Juventus news: sempre più certo il futuro bianconero di Massimiliano Allegri. Con il passare dei giorni, le alternative per il tecnico toscano stanno scemando, così come i suoi possibili sostituti alla Vecchia Signora. Il Barcellona ha negato l’eventualità di un ingaggio di Allegri tramite il suo direttore tecnico, mentre l’Arsenal ha confermato Arsene Wenger nonostante i risultati assai deludenti di questa stagione.

La Juventus, dal canto proprio, ha solo Luciano Spalletti come alternativa credibile, poiché tutte le altre non sembrano essere all’altezza. E lo stesso tecnico della Roma non convince appieno, perché se è vero che in Italia ha uno score invidiabile, al suo nome sono legate alcune storiche figuracce giallorosse a livello europeo. È per questo che sia secondo il Corriere dello Sport, sia secondo Tuttosport, nelle prossime settimane Massimiliano Allegri e la Juventus si siederanno attorno ad un tavolo per parlare del futuro.

Juventus news: fino al 2020

Sarà messo sul piatto un contratto triennale, a conferma del fatto che la dirigenza bianconera crede molto nelle qualità dell’allenatore, anche come leader dello spogliatoio. Allegri rimarrà con ogni probabilità sulla panchina della Juventus fino al 2020, prolungando l’attuale contratto in scadenza nel 2018. Il tecnico toscano, però, chiederà delle garanzie a livello di mercato: secondo Tuttosport, i pallini dell’allenatore sono il viola Federico Bernardeschi e l’argentino del Paris Saint Germain, Angel Di Maria.

L’ex Real Madrid e Manchester United è nel mirino della Juventus da tanti anni, ma per un motivo o per un altro il 29enne sudamericano è sempre sfuggito. Dopo la batosta rimediata a Barcellona, “El Fideo” pare si sia convinto a cambiare aria a fine stagione per provare a vincere la Champions League altrove. Non sarà di certo facile, poiché i francesi chiederanno sicuramente una cifra importante per il cartellino, mentre lo stipendio del calciatore si aggira sui 7 milioni netti, i soldi che sostanzialmente andrà a prendere Dybala dopo il prolungamento.