Interviste

Juventus news Marotta: “Conte alla Ferguson? Perché no…”

Scritto da Redazione JM

Beppe-MarottaAntonio Conte resterà alla Juventus al 100%. Dopo le parole di ieri del tecnico bianconero, a Catanzaro per ritirare il Premio Ceravolo, anche Beppe Marotta fuga oggi qualsiasi possibilità di addio. Il dg bianconero ha parlato a margine della cerimonia per il ‘Premio Nazionale Letteratura del Calcio Antonio Ghirelli’, aggiungendo che non è escluso un ruolo ‘alla Ferguson’ per Conte: “Sono favorevole a questo tipo di profilo, in Italia non c’è ma spesso alla Juve siamo stati primi in tante cose. Non ne abbiamo parlato ma Conte ha una forte ‘juventinità’ e credo possa ritagliarsi uno spazio importante”, ha detto ancora Marotta.\r\n\r\nTornando all’aggressione subita dalla Juve a Bologna e all’esultanza di Conte, il dirigente bianconero ha minimizzato: “Il calcio è un contenitore di emozioni, se c’è rispetto reciproco non credo ci siano problemi. Dopo 85′ di tensione Conte si è rivolto ai nostri tifosi, non mettiamo delle barriere a queste cose”. \r\n\r\nNonostante la sosta per le nazionali, in corso Galfer continuano ad avere bene in mente gli obiettivi stagionali: “Non so se con il Bayern Monaco sarà una finale anticipata, ma sarà una bella partita tra due squadre importanti. Per noi avere questo margine in campionato è un’esperienza nuova, Conte sta lavorando sulla gestione psicofisica. C’è grande orgoglio e soddisfazione ma sappiamo che in Champions c’è una componente legata alla fortuna”, ha aggiunto ai microfoni dei giornalisti Giuseppe Marotta, che infine chiosa sul mercato. “Top player? Pensiamo a questi traguardi, i nostri giocatori vanno rispettati. Valuteremo più avanti”.\r\n\r\n

3 Commenti

  • Sto dicendo da un pò che il modo migliore per trattenere Conte a Torino nonostante lo schifo che ci circonda è quello proposto da Marotta. Mettiamo Antonio al centro del mercato, facciamogli scegliere i giocatori, facciamoli contattare da lui, diamogli modo di sviluppare il suo progetto di gioco, diamogli un ruolo importante nella società. In fondo, se una fredda e piovosa sera triestina il nostro cuore era caldo e scoppiava di gioia lo dobiamo a quel signore. Lo dobbiamo ad Antonio!!!

  • Conte alla Ferguson vuol dire che il tuo ruolo Giuseppe caro sarebbe rilegato alla sola firma sui contratti e non alle trattative vere e proprie.\r\n\r\nè quello che molti tifosi si augurano da un bel po di tempo 🙂 ma se anche tu sei favorevole…. beh.. che dire…… che Agnelli ti ascolti.

Commenta

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:

Questo sito utilizza cookies di terze parti. Per saperne di più o bloccare tutti o alcuni cookie leggi l'Informativa. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi