Calciomercato Juventus

Juventus news calciomercato: 5 soluzioni per il dopo Mandzukic

juventus news calciomercato chiesa

Juventus news calciomercato: con Mario Mandzukic possibile partente, la dirigenza bianconera sfoglia la margherita, ecco quali sono i cinque candidati a sostituirlo

Juventus news calciomercato: il dg Beppe Marotta è stato chiaro, “la rosa bianconera è fortissima e sarà molto ma molto difficile migliorarla”, già trattenere i big in rosa sarà un grande successo. Non è chiaro se tra questi big sia contemplato anche Mario Manzukic, centravanti croato di 31 anni che ha ancora due stagioni da contratto, ma che starebbe valutando altre opzioni. Probabilmente alla sua età non ha più molta voglia di fare il pendolino sulla fascia sinistra e considerato che Higuain non si muoverà da Torino, l’ex Bayern sarebbe tentato dalla Premier League o dalla Super League cinese.

Juventus news calciomercato: Morata

La dirigenza della Juve non si farà di certo trovare impreparata e secondo quanto riferiscono oggi il corriere dello Sport e la Gazzetta, la Vecchia Signora sarebbe già al lavoro per le alternative. Il primo nome, quello che accende di più le fantasie dei tifosi è sicuramente quello di Alvaro Morata, per il quale Marotta e Paratici sognano un’operazione simile a quella che ha portato a Torino Juan Cuadrado. Il prezzo sarebbe stato fissato dal Chelsea intorno ai 50-60 milioni (è stato pagato 80) con la Juventus che li pagherebbe sotto forma di prestito oneroso con riscatto obbligato.

Juventus news calciomercato: Martial

In alternativa, piace sempre Anthony Martial del Manchester Untied, calciatore che Madama segue dai tempi in cui giocava al Monaco. Sotto contratto fino al 2019 con i Red Devils, il 23enne attaccante francese può adattarsi a diversi ruoli (a destra come a sinistra) e a diversi moduli. Anche in questo caso il prezzo non sarebbe inferiore a 50 milioni e c’è da fare i conti con la concorrenza di Bayern, Chelsea e Tottenham.

Juventus news calciomercato: soluzioni italiane

Piace, e molto, anche Federico Chiesa, che però non sarà così facile da portare a Torino come accaduto già con Federico Bernardeschi. Il gioiellino dei viola è stimato anche da Inter, Napoli, Roma e PSG, anche se i bianconeri sarebbero per lui il contesto migliore per proseguire nella sua crescita. La base d’asta è di 50 milioni e i Della Valle faranno di tutto per non cederlo alla Juventus. Più indietro, invece, altre due soluzioni italiane, ossia quelle che portano a Simone Verdi del Bologna e Matteo Politano del Sassuolo, entrambi vicinissimi al Napoli nella sessione passata di gennaio.

Questo sito utilizza cookies di terze parti. Per saperne di più o bloccare tutti o alcuni cookie leggi l'Informativa. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Leggi l'informativa

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi