Juventus-Napoli: sentenza Corte d’Appello Federale nei prossimi giorni

Dopo tre ore di dibattimento, il collegio giudicante presieduto da Piero Sandulli si è preso qualche giorno di tempo per la sentenza

juventus-napoli corte appello sentenza

Si è chiuso dopo tre ore il dibattimento in Corte d’Appello Federale in merito a Juventus-Napoli. Il club di De Laurentiis si è appellato dopo il 3-0 a tavolino e il punto di penalizzazione decisi dal giudice sportivo Mastrandrea. Al termine del dibattimento, il collegio giudicante presieduto da Piero Sandulli si è riunito in Camera di Consiglio, come comunica la Figc, ma per la sentenza bisognerà attendere con ogni probabilità la giornata di martedì. Se la sentenza, come quella del 14 ottobre scorso, fosse sfavorevole agli azzurri, il club campano sarebbe pronto ad andare al Tribunale del Coni.

Al dibattimento ha preso parte in prima persona e in videoconferenza l’avvocato Grassani, che ha ribadito l’impossibilità del Napoli a partire per Torino.

Juventus-Napoli: il comunicato della Figc

“Sono terminati i dibattimenti dei ricorsi presentati alla Corte Sportiva d’Appello Nazionale da Napoli e Roma. Il ricorso del Napoli è in merito alla perdita della gara per 0-3 e la penalizzazione di un punto in classifica in ordine alla mancata disputa della sfida con la Juventus dello scorso 4 ottobre, mentre il reclamo della società giallorossa riguarda la sconfitta per 0-3 comminata dal Giudice Sportivo per il match con l’Hellas Verona disputato lo scorso 19 settembre.
I due collegi giudicanti, presieduti rispettivamente da Piero Sandulli e Lorenzo Attolico, sono riuniti in Camera di Consiglio e gli esiti saranno resi noti al termine dei lavori”.