Juventus Napoli: infortunio al polpaccio per Rizzoli, dirige Orsato?

Nicola Rizzoli

Juventus- Napoli (aggiornamento ore 12:25): è ufficiale, sabato sera arbitrerò Orsato, addizionali Rocchi e Irrati.\r\n\r\n\r\nJuventus Napoli: Rizzoli infortunato, Orsato o Rocchi per il big match di sabato sera. Mancano solamente due giorni alla sfida che potrebbe decidere le sorti del campionato di Serie A, o quantomeno darne delle indicazioni importanti. Ad affrontarsi, le due squadre più forti della stagione, quelle che hanno espresso il miglior gioco e mostrato più solidità delle altre.\r\n\r\nA match fondamentali, di solito, vengono affiancati i migliori sostegni. Ecco perché, per la partita tra Juve e Napoli, è stato designato l’arbitro con maggiore esperienza in queste partite: Nicola Rizzoli, che nel suo curriculum può vantare la direzione di finali prestigiose, dall’Europa League, passando per la Champions, fino all’ultimo Mondiale vinto dalla Germania.\r\n\r\nÈ notizia di poco fa, però, che l’arbitro modenese è stato costretto a dare forfait, a causa di un problema muscolare che lo terrà lontano dalla direzione di gara per questa giornata. Subito la cerchia dei possibili sostituti si è ristretta a due soli nomi: Giancluca Rocchi e Daniele Orsato. Entrambi comunque saranno in campo, uno come arbitro e l’altro come quarto uomo; si tratta solo di stabilire, quindi, a chi verranno assegnati i due ruoli.\r\n

Juventus Napoli: perché Orsato o Rocchi

\r\nEntrambi, in ogni caso, risultato essere esperti di grandi sfide, sopratutto a livello nazionale; Orsato ha diretto le ultime tre finali di Coppa Italia, mentre Rocchi ha arbitrato varie volte classiche del nostro campionato. Entrambi hanno il bilancio in positivo nei confronti di ambedue le squadre, anche se Rocchi con la Juventus ha una statistica particolare di ben 22 vittorie e sole 3 sconfitte. In questi giorni, abbiamo assistito a molte polemiche, soprattutto contro i bianconeri, colpevoli di aver ricevuto vari favori arbitrali in alcuni scontri importanti per il campionato degli ultimi anni. La Juventus, non si è comunque preoccupata di queste accuse, mantenendo una certa riservatezza e non alimentando il fuoco che è stato acceso e che spera di spegnere sul campo con un risultato che darebbe una svolta al campionato.