Juventus-Milan, ufficiale: venerdì 12 giugno alle 21, cancellati i supplementari

Finalmente ufficiale l’orario della semifinale di Coppa Italia, la Lega cambia in corsa la regola

juventus-milan 12 giugno 2020 ore 21

È finalmente ufficiale l’orario di Juventus-Milan, semifinale di Coppa Italia in programma venerdì 12 giugno: si gioca alle ore 21:00. Ad annunciarlo, però, non è la Lega di Serie A, bensì Rai Sport tramite i suoi canali social. Si attende ora il comunicato del presidente Paolo Dal Pino, che secondo la Gazzetta dello Sport annuncerà contestualmente un cambio di regolamento. Se Juve-Milan (i campioni d’Italia si presenteranno con una sorpresa da collezione per i tifosi) e Napoli-Inter dovessero avere un risultato aggregato di parità al 90’ non si giocheranno i tempi supplementari, ma si andrà direttamente ai calci di rigore per decretare le finaliste del 17 giugno.

Juventus-Milan: in caso di parità subito i rigori

La decisione è stata inevitabilmente presa per questioni atletiche, visto che i calciatori sono fermi da circa tre mesi e la preparazione di cui godranno sarà quella delle amichevoli estive. Detto, questo, considerato che nei turni precedenti ci sono state squadre qualificatesi ai supplementari, cambiare le regole di una competizione in corsa non è mai una bella cosa. La Juve, comunque, partirà dall’1-1 di San siro che consentirebbe ai bianconeri di passare anche con lo 0-0. In caso di medesimo risultato dell’andata, invece, subito ai penalty.