Juventus mercato: oltre a Milinkovic, Allegri sogna Skriniar

Il difensore centrale nerazzurro è ritenuto l’erede naturale di Chiellini

skriniar juventus

Massimiliano Allegri ha stabilito la sua priorità per il mercato estivo della Juventus: un centrocampista con inserimenti, gol e assist nelle gambe, in grado di servire al meglio il talento di Vlahovic. Tutti gli indizi portano verso il laziale Sergej Milinkovic-Savic, che nella storia recente è stato accostato molte volte alla Vecchia Signora. Sembra che la prossima sessione dia davvero quella buona per il cambio di casacca, anche perché il ragazzo ha compiuto 27 anni a febbraio e non vuole più attendere per alzare al cielo dei trofei.

Juventus mercato: le richieste di Lotito per Milinkovic

Ovviamente, la bottega di Lotito è molto cara e la richiesta sembra essere di 70-80 milioni, una cifra che sembra più consona al mercato estero che a quello italiano, sottolinea Tuttosport. La dirigenza bianconera proverà comunque a lavorarci, magari proponendo qualche contropartita tecnica: i nomi di Daniele Rugani e Weston McKennie sembrano essere quelli che stuzzicano maggiormente Maurizio Sarri. Per l’ingaggio non ci sarebbero problemi, visto che Milinkovic-Savic, che con i biancocelesti ha un contratto fino al 2024, percepisce attualmente circa 3,5 milioni di euro.

Allegri spinge per Skriniar

Attenzione, però, perché il quotidiano sportivo torinese, d qualche giorno diretto da Guido Vaciago, fa anche un altro nome a sorpresa per il prossimo calciomercato della Juve. Si tratta di Milan Skriniar, 27enne centrale slovacco attualmente sotto contratto con l’Inter. L’ex blucerchiato sarebbe ritenuto da Allegri il profilo ideale per sostituire Giorgio Chiellini, che nonostante un altro anno di contratto, saluterà la Signora al termine della stagione (tre opzioni per lui). Operazione non impossibile, sottolinea Tuttosport, ma al momento è assai improbabile, poiché nonostante un contratto in scadenza nel 2023, i nerazzurri non sembrano avere alcuna intenzione di cederlo agli acerrimi nemici bianconeri. Sta di fatto che dopo la firma di Rudiger col Real Madrid, la Juve un’altra opzione per la difesa dovrà trovarla.