Juventus mercato: il nuovo terzino sinistro arriva dal PSG?

La Juve pensa all’olandese Mitchel Bakker, deluso dal suo impiego in Francia

juventus mercato bakker

La Juventus non ha alcuna intenzione di privarsi di Alex Sandro nella sessione estiva di mercato, ma è alla ricerca di un sostituto che gli dia saltuariamente il cambio. Nella passata stagione è stato Gianluca Frabotta ad alternarsi con il brasiliano inizialmente, ma poi il classe ’99 per limiti e problemi fisici (pubalgia) si è perso strada facendo. La dirigenza bianconera lavora dunque per piazzarlo e magari mettere a segno anche una plusvalenza, ma al momento non ci sono novità concrete da registrare.

Juventus mercato: niente da fare per Pellegrini

Al suo posto qualcuno paventa il rientro di Luca Pellegrini, quest’anno in prestito al Genoa. L’esterno sinistro che la Juve ha prelevato dalla Roma nello scambio con Spinazzola, aveva da poco rinnovato il contratto fino al 2025, ma ha trascorso gran parte dell’ultima stagione in infermeria. Al momento, dunque, non sembrano esserci proprio chance per lui, ma piuttosto si lavorerà per un altro prestito assieme al suo agente Mino Raiola. E proprio il noto procuratore italo-olandese potrebbe dare una mano alla Vecchia Signora per un nuovo esterno sinistro.

Bakker il nuovo vice Sandro?

Il nome nuovo, secondo Calciomercato.com, è quello di Mitchel Bakker, laterale olandese classe 2000 sotto contratto con il Paris Saint Germain fino al 2023. Nella stagione 2020-2021 con i transalpini il ragazzo ha collezionato 40 presenze tra campionato e coppe, ma si è trattato spesso di spezzoni di gare, con un impiego totale di 2.439 minuti. I francesi non sono contentissimi del suo biennio in Ligue 1 e il diretto interessato starebbe cercando una nuova sfida. La Juventus potrebbe proporre un prestito con diritto di riscatto: Bakker è stato tesserato dal PSG a parametro zero e il suo valore secondo il portale Transfermarkt è di 10 milioni di euro.

Di recente sono stati accostati alla Juve per la corsia sinistra anche l’atalantino Gossens e Gayà del Valencia, ma non ci sono novità su questi versanti.