Juventus mercato: Koulibaly difficile, spunta Laporte

Del difensore Cherubini potrebbe occuparsene contestualmente alla trattativa per Angel Di Maria

juventus mercato laporte

La Juventus valuta diverse piste per la difesa nel mercato estivo. Numericamente la Vecchia Signora è attualmente a posto con quattro centrali, ma Bonucci e De Ligt da soli non bastano, visto che Rugani non è mai esploso sostanzialmente e Gatti andrà valutato durante il ritiro estivo. Massimiliano Allegri preferirebbe avere un terzo centrale di livello internazionale, ma al momento la pista che porta a Kalidou Koulibaly del Napoli è molto complicata. Il Corriere dello Sport avanza dunque una nuova ipotesi, quella che porta, scusate il gioco di parole, ad Aymeric Laporte, 28enne nazionale francese che gioca attualmente al Manchester City.

Juventus mercato: perché Laporte

Nell’ultima stagione, il ragazzo ha messo insieme 44 presenze, per un totale di 3.757 minuti, conditi da 4 gol. Pep Guardiola ha più volte ammesso di non volersi privare del nazionale transalpino, che dal canto suo cambierebbe maglia (ha un contratto fino al 2025 e valutazione di oltre 40 milioni) solo per una maglia da titolarissimo. Insomma, trattativa in salita anche qui, anche perché, prima di cederlo, qualora si incastrassero gli ingranaggi, il tecnico spagnolo vorrebbe prima l’acquisto di un sostituto di pari livello.

Ultimatum a Di Maria: le due proposte di Cherubini

Di Laporte, Federico Cherubini potrebbe parlare con intermediari proprio in queste ore, visto che si trova a Londra per incontrare, tra gli altri, anche Jorge Mendes, agente di Angel Di Maria. La volontà della Juventus è quella di non trattare ad oltranza per l’argentino, ragion per cui al Fideo saranno fatte due proposte: un biennale da 7,5 milioni netti l’anno, oppure un accordo annuale, come preferirebbe il calciatore, ma ad uno stipendio un po’ più basso, riferisce la Gazzetta dello Sport.