Juventus mercato: per gli esterni un brasiliano e un argentino

Nel mirino della Juve ci sono Antony dell’Ajax e Molina dell’Udinese

juventus mercato molina

Continua la missione sudamericana della Juventus in chiave mercato. Matteo Tognozzi, scouting manager bianconero e uomo fidato di Federico Cherubini, ha seguito da vicino la prima gara del Brasile contro il Cile, nella quale davanti a Danilo ha giocato sulla fascia Antony, esterno offensivo dell’Ajax. Il 22enne, molto veloce e tecnico, è nei radar della Vecchia Signora da tempo, ma il viaggio in Brasile del dirigente bianconero si spiega con la volontà di capire meglio cosa ruota attorno al ragazzo. La Juve è infatti sempre molto attenta a familiari, entourage e quant’altro. Non sarà facile aggiudicarselo, ovviamente, poiché su Antony ci sono da tempo anche Bayern Monaco e Manchester City – ricorda Tuttosport – che in estate contribuiranno a rendere la spesa per il cartellino ancora più alta.

Juventus mercato: Molina perfetto per Allegri

Il quotidiano sportivo torinese parla oggi anche dell’interesse per un altro esterno, più eclettico però: si tratta di Nahuel Molina, 23enne dell’Udinese che è già nel giro della nazionale argentina. Il ragazzo piace molto alla dirigenza della Juventus e a Massimiliano Allegri poiché si adatta sia su una fascia sia sull’altra, da terzino o anche da esterno alto. Insomma, l’identikit perfetto per variare modulo anche all’interno della stessa partita. In questa stagione, tra l’altro, Molina ha già collezionato 3 assist e 6 gola: insomma, sembra il perfetto erede di Cuadrado, sia che il colombiano rinnovi, sia che saluti la Juve.