Juventus mercato: l’alternativa a Paredes e le ultime su Arthur

Un brasiliano se non si chiude con l’argentino del PSG

douglas luiz mercato juventus
Douglas Luiz #6 of Aston Villa during the game

La Juventus tratta ad oltranza l’acquisto di Leandro Paredes in questi ultimi giorni di mercato. L’argentino anche ieri è rimasto in panchina contro il Monaco, a conferma che il nazionale Albiceleste sia ormai separato in casa con Galtier. Pirosanto, l’intermediario che ha portato a Torino anche Angel Di Maria, continua a lavorare senza sosta, ma al momento la chiusura non sembra vicinissima, anche perché la dirigenza bianconera è contestualmente impegnata con le cessioni.

Juventus mercato: un brasiliano se non arriva Paredes

Ci sono dei dettagli da limare e per evitare di farsi trovare alla sprovvista, la Juve sta tenendo d’occhio un’alternativa. Si tratta del brasiliano Douglas Luiz, 24 anni, che attualmente gioca nell’Aston Villa. Prima della fine del mercato, però, per far quadrare i conti nelle liste, il centrocampo attuale della Vecchia Signora andrà sfoltito, poiché è il reparto che ha più esuberi. Nicolò Rovella è destinato al Monza con la formula del prestito, ma nelle ultime ore è cresciuto moderatamente l’ottimismo per la cessione di Arthur.

Dilemma Arthur: chi si accolla lo stipendio?

Secondo la Gazzetta dello Sport i club che si sono maggiormente interessati, ovviamente solo in prestito, ultimamente sono Sporting CP e Lione, ma i quesiti sono sempre gli stessi: le destinazioni sono gradite al brasiliano? Che percentuale di stipendio è disposta a pagare la società di destinazione?